Serie F Indicatori e Totalizzatori a Sicurezza Intrinseca di Fluidwell: il bestseller

Serie F Indicatori e Totalizzatori a Sicurezza Intrinseca di Fluidwell: il bestseller

La Serie F di Fluidwell basata su Indicatori e Totalizzatori a Sicurezza Intrinseca è semplicemente il best-seller da anni per quanto riguarda la classe merceologica dei flowcomputer. Questo potente device è in grado di trasformarsi da semplice indicatore a totalizzatore o a trasmettitore o a controllore di processo per le 4 aree della sensoristica da campo: portata, livello, pressione e temperatura. Per indicatori Fluidwell solo per Area Sicura fate riferimento alla Serie D per montaggio a quadro e alla Serie B per montaggio locale mentre per le versioni Explosion Proof date uno sguardo alla Serie E.

Serie F SS316 TECNOVA HT SpecialAl di là della certificazione per area pericolosa la Serie F è stata progettata per resistere a condizioni ambientali gravose potendo contare sulla custodia IP67 NEMA 4X per poter lavorare con temperatura ambiente da -40°C a +80°C senza incertezze. Inoltre per applicazioni speciali, anche off-shore con aria salmastra, è disponibile anche con custodia in SS316L, come da foto.

La Serie F può quindi essere montata direttamente sul misuratore di portata con o senza stand-off, o installata a palina, appesa alla parete o integrata in quadro: la qualità rimane sempre eccelsa.

Fluidwell ha dedicato una congrua parte del tempo dedicato alla R&D dei suoi Indicatori e Totalizzatori a Sicurezza Intrinseca per programmare un menù interno finalmente logico ( le istruzioni sono esattamente dove dovrebbero essere ) e soprattutto chiaro ( quindi niente abbreviazioni o acronimi inspiegabili ). Inoltre ragionando in termini di “piattaforma”, una volta capito ed utilizzato la prima volta un flow computer della Serie F, tutti gli altri modelli sono identici.

Serie F montata su TurbinaPer quanto riguarda gli Ingressi o Inputs, la Serie F accetta molteplici segnali:

  • PD Meters
  • Turbine
  • Trasmettitori a Pressione Differenziale con possibilità di linearizzazione di segnale ed estrazione di radice
  • Livelli, Pressioni e Temperature via (0)4 -20 mA o 0-10 V DC
  • Termocoppie e pT100 a 2/3/4 fili

Per le Uscite o Outputs abbiamo uscite analogiche proporzionali alla portata/livello/rapporto/temperatura/pressione che trasformano l’indicatore in un potente trasmettitore con display locale. Attraverso l’uscita (0)4 -20 mA o 0-10 V DC si controllano anche gli attuatori delle valvole. Grazie alle interfacce RS232, RS485 e TTL è possibile interagire remotamente con la Serie F, anche se alimentata solo con la batteria.

Come alimentazione elettrica si passa dalla potente batteria interna che dura fino a 7 anni, al loop-powering, via 24 V AC/DC oppure ancora 115-230 V AC.

Questi Indicatori e Totalizzatori a Sicurezza Intrinseca godono di molteplici certificazioni per l’installazione in area pericolosa, in dettaglio:

La serie F0 è stata certificata secondo ATEX, IECEx, CSA C-US e FM per applicazioni a Sicurezza Intrinseca con una temperatura ambiente -40°C a +70°C (-40°F to +158°F).

  • La marchiatura ATEX per Gas e Polveri:
    II 1 G Ex ia IIC T4 Ga and II 1 D Ex ia IIIC T100°C Da
  • La marchiatura IECEx per Gas e Polveri:
    Ex ia IIC T4 Ga and Ex ia IIIC T100°C Da
  • La marchiatura CSA C-US :
    Class I/II/III, Division 1, Groups A, B, C, D, E, F, G, Temperature class T4 e Class I, Zone 0, AEx ia IIC T4
  • La marchiatura FM:
    Class I/II/III, Division 1, Groups A, B, C, D, E, F, G, Temperature class T4 e Class I, Zone 0, AEx ia IIC T4

La serie F1 è stata certificata secondo ATEX e IECEx da DEKRA per applicazioni a Sicurezza Intrinseca con una temperatura ambiente -40°C a +70°C (-40°F to +158°F).

  • La marchiatura ATEX per Gas e Polveri:
    II 1 G Ex ia IIB/IIC T4 Ga and II 1 D Ex ia IIIC T100 °C Da.
  • La marchiatura IECEx per Gas e Polveri:
    Ex ia IIC/IIB T4 Ga and Ex ia IIIC T100 °C Da.

Per avere una visione d’insieme delle serie Fluidwell è possibile scaricare la “Guida alla Scelta” direttamente da qui.

Articolo precedente
Serie E Indicatori e Totalizzatori Explosion-Proof di Fluidwell: belli anche da Area Sicura
Articolo successivo
Monitoraggio Consumi Aria Compressa, perché serve farlo? E soprattutto come farlo?

Post correlati

Menu