TRIGEAR PD Meter da 3/8″ a 2″: la nuova Qualità per Piccole Grandi Misure

TRIGEAR PD Meter da 3/8″ a 2″: la nuova Qualità per Piccole Grandi Misure

Il Misuratore di Portata TRIGEAR PD Meter è una delle grandi novità di nella gestione di liquidi con basse portate: i modelli TG-0008 / 015 / 020 / 025 / 040 / 050 gestiscono progressivamente da 0.25 a 500 Litri/Minuto.

Il Principio di Misura tipo PD meter è l’unico principio al mondo che misura direttamente il volume fluente risultando quindi estremamente preciso ed affidabile, ma nei modelli Trigear è stato completamente riprogettato e si basa su una singola camera con due rotori aventi ciascuno un ingranaggio di tipo triangolare:

Trigear PD Meter Gears

  • Il fluido quando entra muove gli ingranaggi TriGear
  • Ogni rotazione del TriGear è proporzionale ad una quantità discreta di volume, precisa e ripetibile
  • La velocità alla quale l’ingranaggio gira è quindi direttamente proporzionale alla portata volumetrica
  • La presenza di più punti di contatto e quindi di tenuta fra il TriGear e la superfice interna della camera nonché fra i due TriGear stessi non permette perdite di liquido durante la rotazione e quindi mantiene sempre l’accuratezza di fabbrica.
  • I magneti incorporati nel rotore, durante il movimento, creano un treno di impulsi ad alta risoluzione
  • I sensori Reed ed ad Effetto Hall montati all’esterno del volume bagnato percepiscono il movimento degli ingranaggi e permettono l’installazione di un display indicatore totalizzatore locale
  • La possibilità di aggiungere un sensore supplementare permette di gestire portate bidirezionali
  • Anche a Sicurezza Intrinseca e Explosion Proof per area pericolosa
  • Modelli in SS316 piuttosto che in Alluminio

Trigear con Totalizzatore Atex

Il Misuratore di Portata TRIGEAR PD Meter è quindi ideale per la maggior parte dei liquidi puliti come

  • Solventi
  • Alcoli
  • Carburanti
  • Oli
  • Vernici
  • Emulsioni viscose

indifferentemente pompati o mossi da gravità fluendo dall’alto verso il basso.

Grazie alla molteplicità dei modelli, le caratteristiche tecniche sono estremamente interessanti:

Accuratezza in lettura @ 3cp:

  • ­TG008:  ± 0.5%
  • ­TG015-TG050:  ± 0.15%  (6:1 turndown) / ± 0.25% (15:1 turndown)   / ± 0.5% (25:1 turndown)
  • ­Visuflow:  ± 0.5% of reading (25:1 turndown)

Ripetibilità in lettura: ± 0.01%

Range Operativo di Temperatura: -20°C ~ +120°C

Massima Pressione Operativa

  • Trigear in alluminio: 15 Bar (220 PSI)
  • Trigear in SS 316    : 30 Bar (440 PSI)
  • ­Visuflow                 : 20 Bar (300PSI)

In particolare segnaliamo il modello Visuflow che grazie al suo fondo trasparente permette all’ Operatore locale di osservare se il fluido sta realmente passando o meno pur comunque remotando il segnale a PLC, SCADA o DCS.

Trigear Pd Meters Visuflow

Articolo precedente
Misura di Livello nella lingottiera, non proprio per tutti, sicuramente per RONAN, USA
Articolo successivo
WI Analizzatore Indice di Wobbe di Reineke, Germania: la Tradizione della Qualità

Post correlati

Menu