ReactaVisc Viscosimetro da Laboratorio: la viscosità non è più noiosa!

ReactaVisc Viscosimetro da Laboratorio: la viscosità non è più noiosa!

ReactaVisc Viscosimetro da Laboratorio di Hydramotion, UK rappresenta una frattura netta con tutti i viscosimetri da banco che hanno monopolizzato fino ad ora il banco del laboratorio equipaggiati con giranti, capillari, coppe…etc…

Innanzitutto condivide con le famiglie Hydramotion come XL7, Viscojet, Viscolite…lo stesso incredibile principio di misura a risonanza vibrazionale pertanto non presenta parti in movimento e quindi non ha manutenzione, non occorre più cambiare girante o impostare un numero di giri, non ha capillari da pulirsi ma soprattutto offre una accuratezza e una ripetibilità senza eguali.

Ci ricordiamo la liturgia del prendi il campione – usane un volume costante – togli la schiuma – termostatazione – scegli la girante – imposta il numero dei giri – rifai tutto 3 volte..? Ora è tutto diverso: basta versare il campione e sei in misura perché ReactaVisc Viscosimetro da Laboratorio è un Viscosimetro universale.

Hai il pallone termostatato? Hai la miscelazione veramente potente? Ogni tanto si formano bolle o schiume?ReactaVisc Viscosimetro da laboratorio in azione Benissimo, per il ReactaVisc è come se non ci fosse nulla.

Immagina di dover fare una sintesi di 5 – 6 ore con l’aggiunta di additivi…pensa come sei costretto a lavorare, con quale frequenza operare magari sottocappa o maneggiare liquidi magari tossici. Ora con ReactaVisc Viscosimetro da Laboratorio basta iniziare la sintesi e guardare tranquillamente la misura in continuo riportata anche su grafico. Dobbiamo aggiungere un additivo? Reactavisc segnalerà immediatamente questa prova permettendoti di eseguire più test completi ed utili fino alla definizione di nuove ricette o alla conferma della bontà di nuove materie prime da utilizzarsi in Produzione.

Quali caratteristiche analitiche presenta ReactaVisc?

  • 0 ÷ 500,000 cP
  • Tempo di misura 1 sec
  • Accuratezza 1% in lettura
  • Sensore di Temperatura integrato
  • Temperatura operativa -50° < Top < + 200°C, estendibile a richiesta
  • Disponibile certificato CE ATEX Ga Ex ia IIC T4/T6
  • Materiali utilizzati SS316 & PTFE
  • Finitura superficiale N5 0.4 Ra , Electropolished, Electroplated o rivestito in Fluoropolimero
  • Custodia IP67

Il montaggio ed il sistema d’uso di ReactaVisc Viscosimetro da Laboratorio presenta molteplici possibilità per il Responsabile di Laboratorio, può leggere i risultati in continuo con l’elettronica classica VP550 o con la nuova elettronica VP750 da banco oppure comodamente seduto alla propria scrivania sul proprio PC o addirittura sul tablet grazie al software integrato. Inoltre grazie al raccordo a compressione è possibile settare la lunghezza di immersione a secondo della cristalleria del laboratorio o della quantità di campione disponibile.

ReactaVisc Viscosimetro da Laboratorio

Vuoi vedere come funziona? Vediamoci il filmato:

Per versioni portatili, oem o da processo fate riferimento al post corretto.

Articolo precedente
XL7 Viscosimetro Uso Sanitario: pulizia, igiene ed accuratezza per la tua Viscosità
Articolo successivo
ViscoJet Viscosimetro OEM: la Viscosità fatta semplice

Post correlati

Menu