Filtrazione delle Polveri: massima efficienza con i Polverimetri Serie 100 di Sintrol Oy

Filtrazione delle Polveri: massima efficienza con i Polverimetri Serie 100 di Sintrol Oy

Filtrazione delle Polveri ? Certo, ma chi la controlla? La nuova serie S100 di Sintrol Oy è fatta apposta per coniugare affidabilità ed economicità di acquisto: non solo avvisa della presenza di polvere nel processo ma lo fa anche in modo pressoché istantaneo grazie alla sua velocità di risposta. E tutto senza campionamenti o condizionamento del campione o parti in movimento e relativi costi di manutenzione.

Come i fratelli maggiori S300 e S200 anche la serie S100 si basa sul nuovo principio di funzionamento elettroinduttivo: il vecchio principio di misura triboelettrico necessitava di un reale contatto della particella di polvere con la sonda e conseguente trasferimento della carica elettrostatico mentre la nuova metodologia elettroinduttiva di Sintrol Oy funzionando in corrente alternata rivela anche particelle che passano vicine. Quindi più sensibilità e più velocità di risposta e soprattutto tanta tanta ripetibilità.

Il principio di funzionamento elettroinduttivo di Sintrol Oy garantisce infatti un limite inferiore analitico di solo 0.01 mg/m3

Filtrazione delle Polveri

La serie S100 è disponibile in 2 modelli:

  • S101 con 2 allarmi
  • S103 con uscita 4 – 20 mA

Questa famiglia per semplificare il più possibile la vita all’Operatore in campo è dotata anche di un comodo display frontale con 3 LED che indicano rispettivamente

  • Colore Verde: presenza di polvere sotto la soglia scelta dal Cliente
  • Colore Giallo: presenza di polvere vicino alla soglia scelta dal Cliente
  • Colore Rosso: presenza di polvere oltre alla soglia scelta dal Cliente indicante un upset o una rottura elemento filtrante

Infatti una delle sue caratteristiche pregiate è l’assoluta semplicità dell’installazione in qualunque impianto di filtrazione delle polveri: basta un semplice foro nel tubo e grazie alla custodia in alluminio pressofuso IP66 non ha bisogno di altro. L’Operatore infatti potrà apprezzare

  • la funzione Auto-Setup che grazie agli algoritmi machine-learning procederà in modo autonomo
  • la possibilità di settare la Velocità di Risposta come SLOW -> MEDIUM -> FAST  a seconda della criticità del controllo necessario

Anche nei Sistemi di controllo distribuiti od evoluti S100 riesce agevolmente ad integrarsi grazie a ulteriori possibilità di comunicazione come

  • RS485
  • Modbus RTU
  • Sintrol Network

Quindi per mantenere l’efficienza senza arrivare a pericolosi upset del tuo sistema di filtrazione delle polveri la famiglia S100 sarà la soluzione migliore sia per l’affidabilità sia per il suo CaPex ridotto, idoneo quindi per qualsiasi budget o anche per un retrofit immediato di analizzatori obsoleti. Se invece sei un OEM specifico per sistemi di filtrazione delle polveri a maniche o similari la serie S100 riuscirà ad integrarsi nei tuoi progetti dando quel qualcosa in più che i Clienti non si aspettano….

Articolo precedente
Produzione latte condensato: il miglior alleato? K-Patents
Articolo successivo
XL7-d16: il tuo Viscosimetro per l’Estrusione dei Polimeri

Post correlati

Menu