Dosaggio del Catalizzatore senza sprechi nel processo di Polimerizzazione? Certamente, Optek è qui!

Dosaggio del Catalizzatore senza sprechi nel processo di Polimerizzazione? Certamente, Optek è qui!

Il Catalizzatore in chimica è una sostanza che aumenta la velocità di reazione, abbassando l’energia di attivazione di una reazione chimica, senza essere consumata. Quindi “permette” una reazione chimica o comunque la “facilita” formando uno stadio intermedio con i Reagenti, dai quali viene rilasciato inalterato.

La quantità di catalizzatore per volume di processo non è casuale ma è determinata dalla tipologia di catalizzatore medesimo ( solido, liquido, slurry…), dalle condizioni di processo ed in ultima analisi dalle “ricette” di produzione gelosamente tramandate. Infatti le ottimizzazioni in produzione sono state conquistate con infiniti aggiustamenti nei settaggi di pressione/temperatura/portate e sicuramente anche con quantità e tipologie leggermente diverse del medesimo catalizzatore.

E’ quindi ovvio che la corretta concentrazione del catalizzatore influenza la qualità del prodotto finale ma soprattutto anche l’efficienza della reazione cioè il costo della produzione rispetto al valore della medesima. Come controllare ad esempio la concentrazione del catalizzatore eterogeneo in una fase liquida? Vediamo come Optek GmbH leader nelle analisi di processo può aiutare la Responsabile di Produzione o il Direttore d’Impianto.

Misurare la Torbidità con un sensore Optek consente quindi al cliente di controllare il dosaggio del catalizzatore e perciò garantire la corretta concentrazione del catalizzatore solido con almeno 2 importanti risultati:

  • Ottimizzazione del tempo di reazione
  • Ottimizzazione della selettività della reazione (meno sottoprodotti indesiderati)

Una volta avvenuta polimerizzazione il catalizzatore deve essere separato dal prodotto, di solito tramite centrifugazione o sedimentazione e con successiva filtrazione: questa delicata fase è chiamata Recupero del catalizzatore.

optek torbidimetro installazione catalizzatore polimerizzazione

optek torbidimetro installazione catalizzatore polimerizzazione

Con uno strumento Optek in linea, questa fase di processo può essere controllata:

  • Per rispettare le specifiche di trasparenza rigorose (per esempio nelle resine sintetiche per base vernici ed inchiostri) ed evitare delle costose non conformità e rilavorazioni.
  • Per ottimizzare il recupero di catalizzatori costosi ;
  • Per migliorare gli step successivi di lavorazione del prodotto ;

In buona sostanza, un sensore Optek in linea, in alternativa al laboratorio ma con identica accuratezza, permette di controllare il 100% del prodotto finale, assicurandone qualità in tempo reale ed è adatto per installazione nelle condizioni industriali più difficili grazie alla enorme varietà delle celle di flusso flangiate, dei cammini ottici liberamente selezionabili e dei materiali a contatto anche esotici.

optek torbidimetro installazione catalizzatore polimerizzazione

 

Post Main Image by feiern1 from Pixabay

Articolo precedente
CIBUSTEC 2019 – Segui il profumo dell’Innovazione, non ti accontentare della solita minestra…
Articolo successivo
Produzione Alcoli Grassi: controllo colore APHA Hazen e rimozione Nickel con i nostri analizzatori Optek

Post correlati

Menu