CKC & EKC Compact Key Cabinet Interbloccaggio

CKC & EKC Compact Key Cabinet Interbloccaggio

CKC Compact Key Cabinet di Netherlocks BV, società olandese leader nell’Interbloccaggio di Processo, è la soluzione perfetta per gestire ordinatamente le chiavi dei sistemi di interblocco.

La finestra trasparente sul davanti del CKC Compact Key Cabinet e l’inserimento delle chiavi a 45° nelle specifiche femmine offre immediatamente al Capo Manutenzione una visione globale istantanea dello status di tutte le Valvole o Loops critici eventualmente sotto manutenzione.

  • Conservazione chiavi interbloccaggio
  • Femmina slot univoca per ogni chiave
  • Taggatura per indicare status loop con assenza chiave
  • Taggattura delle chiavi messe in diagonale a 45° per indicare status loop con presenza chiave
  • Ampia finestra frontale

Inoltre, a parte le versioni standard classiche CKC, sono  disponibili anche versioni elettroniche EKC con segnali di uscita per presa chiavi o in entrata per autorizzazione alla presa.

  • Simile a CKC
  • Sistema a solenoidi per intrappolare le chiavi
  • Feedback digitale a DCS o PLC
  • Eventuali luci supplementari per assenza chiavi più visibile
  • Integrazione con un Process Safety System SIS

I cabinet sono integrabili con dei semplici Sinottici in trafolite o SS316 che rappresentano la sequenza dell’interbloccaggio da seguirsi oppure con  il nuovo ISI Touch Screen. Con ISI è possibile

  • Sapere Località ed Impianto
  • Avere una Sequenza Operativa dinamica
  • Archiviare P&ID di riferimento

Le serie CKC & EKC sono date standard in CS verniciato ma sono anche disponibili in SS304 o SS316.

Gli slot femmina possono essere quindi

  • standard
  • 1 x Microswitch V5
  • 1 x Microswitch V5 + 1 x luce LED 24 VDC
  • 1 x Microswitch V5 + 1 x luce LED 24 VDC + 1 x Solenoide 24 VDC
  • 2 x Microswitches V5 & SS

Il numero standard di chiavi inseribili per CKC cambia a seconda del modello da CKC-1 a CKC-216 mentre per EKC varia da EKC-12 a EKC-189. Nella versione EKCS equipaggiata con le solenoidi si va da EKCS-9 a EKCS-108.

I cabinet con componenti elettromeccanici sono in accordo alle Direttive Europee 94/9/EC, EN60079-0 e -7, EN61241-0 e-1 – ATEX

Articolo precedente
NDL Ninety Degree Lock per Valvole a Sfera o a Farfalla
Articolo successivo
C4000 Convertitore Fotometrico 4 Canali per Sensori Optek

Post correlati

Menu