La piattaforma P4 di K-Patents. Oltre il credibile.

La piattaforma P4 di K-Patents. Oltre il credibile.

L’introduzione di una nuova Piattaforma P4 di K-PATENTS per il Rifrattometro di Processo permette di raggiungere vette incredibili di performances e di offrire una interfaccia utente completamente ritagliata sui requisiti richiesti dall’applicazione, dal mercato o dalla configurazione di controllo presente in Campo.

La Piattaforma P4 di K-PATENTS è naturalmente nativa per l’uso di Ethernet e per l’installazione di Apps che aggiungono nuove possibilità di combinare, customizzare ed utilizzare i dati analitici in diverse applicazioni di automazione di processo. La serie PR-43 del Rifrattometro di Processo presenta un web server interno con una homepage dedicata allo strumento. Questa homepage è stata ingegnerizzata per configurare, monitorare, verificare e diagnosticare il sensore tramite connessione Ethernet. Ogni PR-43 presenta sempre comunque un segnale di uscita 4-20 mA a scopo di controllo.

K-PATENTS, grazie alla Piattaforma P4, ha sviluppato una calibrazione a 3 Stadi: lo Stadio A rappresenta la calibrazione dell’indice di rifrazione nD rispetto al sensore CCD, lo Stadio B rappresenta il calcolo di nD con la compensazione dinamica della temperatura tramite la Curva dell’applicazione, lo Stadio C rappresenta l’eventuale calibrazione in campo per integrare le reali condizioni di processo ottenendo dei risultati confrontabili con il laboratorio. Quali vantaggi? Tutti i sensori PR-43 sono universalmente intercambiabili fra loro, e sia la calibrazione che la precisione dello strumento possono essere facilmente verificati on-site, anche direttamente dal Cliente, con un semplice set di liquidi certificate.

Questa la nuova famiglia di Rifrattometri di Processo già disponibili sulla nuova piattaforma digitale:

 

Menu